envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

50° anniversario del lavoro dell’Opus Dei con le donne in Australia

Il 6 novembre si sono compiuti 50 anni dall’arrivo in Australia delle prime donne che svolsero stabilmente il lavoro dell’Opus Dei. Per questo motivo le fedeli della Prelatura, le cooperatrici e le amiche hanno partecipato alle Messe di ringraziamento celebrate a Sydney, Melbourne, Brisbane e in Nuova Zelanda.

Le giovani che partecipano ai mezzi di formazione cristiana si sono riunite in alcuni centri dell’Opus Dei per festeggiare l’evento e ricordare i primi passi che furono fatti nel loro Paese. Un reportage realizzato per l’occasione ha fatto vedere l’inizio e lo sviluppo di alcune iniziative apostoliche sia in Australia che in Nuova Zelanda.

Il prelato dell’Opus Dei ha scritto una lettera da Roma, ringraziando Dio per il lavoro apostolico di questo mezzo secolo e invitando a «un apostolato audace», fondato «nella vita interiore, nell’unità e nella fraternità», motivi che, seguendo «il legato di san Josemaría», assicurano «l’efficacia soprannaturale dell’attività apostolica».

Romana, Nº 61, Luglio-Dicembre 2015, pag. 315.