envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Documentario “Santità per tutti. Il lavoro dell’Opus Dei in Guatemala”

Il documentario “Santità per tutti. Il lavoro dell’Opus Dei in Guatemala” è stato proiettato per la prima volta venerdì 2 ottobre al Teatro Lux della capitale, nel corso di una cerimonia commemorativa dei 40 anni della visita di san Josemaría in Guatemala.

Mons. Raúl Antonio Martínez, vescovo ausiliare di Guatemala, ha presieduto l’incontro in rappresentanza dell’arcivescovo, Mons. Óscar Julio Vian. Da parte sua, Mons. Francis Wurmser, vicario regionale della Prelatura, ha invitato i presenti a «ringraziare Dio per i frutti abbondanti che la vita santa di san Josemaría ha prodotto in tutto il mondo, e dunque anche nel nostro Paese».

“Santità per tutti. Il lavoro dell’Opus Dei in Guatemala” è un documentario diretto da Juan Martín Ezratty. Raccoglie episodi della storia dell’Opus Dei in Guatemala e presenta alcune attività apostoliche, educative e assistenziali promosse da fedeli della Prelatura. Dimostra come il messaggio di san Josemaría sia arrivato a ogni tipo di guatemaltechi, aiutandoli a dare un senso soprannaturale alle loro attività quotidiane.

Il reportage include alcuni filmati inediti della catechesi di san Josemaría in Guatemala, nel febbraio del 1975, e una intervista realizzata nel 1991 a Mons. Antonio Rodríguez Pedrazuela, uno dei primi sacerdoti che arrivarono nel Paese per cominciare il lavoro (1953).

Su suggerimento di Mons. Mario Alberto Molina, arcivescovo di Los Altos, venerdì 16 ottobre il documentario è stato presentato anche nella città di Quetzaltenango, durante una cerimonia che è stata presieduta dallo stesso arcivescovo.

Romana, Nº 61, Luglio-Dicembre 2015, pag. 315-316.