envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Messaggi di cordoglio

A partire dal 12 dicembre nella sede centrale dell’Opus Dei sono arrivati migliaia di messaggi di cordoglio per la morte di Mons. Javier Echevarría. Trascriviamo, in ordine alfabetico, un piccolo campione di queste manifestazioni di gratitudine, preghiera e vicinanza.


􀂈􀂈􀂈



Card. Angelo Amato, S.D.B., prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi
Appena appresa la notizia e ricordando il suo generoso servizio episcopale e la sua cooperazione generosa a questo dicastero, come consultore e membro, a nome dei funzionari della Congregazione, abbiamo invocato il Signore Gesù perché accolga il suo servo fedele nella pace del regno celeste, in comunione con i santi e i beati.


􀂈􀂈􀂈



Bishop Philip Anyolo, presidente della Conferenza dei Vescovi cattolici del Kenya
Da vescovi abbiamo conosciuto il vescovo Echevarría come un grande pastore e un fedele servitore della Chiesa. Abbiamo apprezzato la sua fede, la sua fedeltà, il suo impegno e il grande contributo da lui dato alla santità della Chiesa in tutto il mondo.


􀂈􀂈􀂈



Kiko Argüello, iniziatore del Cammino Neocatecumenale
Il prelato s’incontrerà con Carmen [co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale] in Cielo e da lì intercederà per l’Opera in tutto il mondo, perché continui a essere fedele al carisma che ha ricevuto da Dio a beneficio di tutta la Chiesa e a sua maggior gloria.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Bernardito Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite
Prego perché la sua grande e contagiosa fame di santità, che ha caratterizzato tutta la sua vita, si sazi ora alla presenza di Dio, della Madonna – che ha tanto amato –, di san Josemaría, del beato Álvaro e degli uomini e donne, giovani e anziani, che sono stati aiutati a vivere la chiamata universale alla santità attraverso il carisma dato a san Josemaría e ai suoi successori, già suoi figli e figlie spirituali.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Miguel Ángel Ayuso, M.C.C.I., segretario del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso
Verso te, Dimora Santa! Con un senso di gratitudine a Dio per il dono del prelato alla Chiesa universale.


􀂈􀂈􀂈



Card. Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi
Insieme con la segreteria generale del Sinodo dei Vescovi esprimiamo il nostro cordoglio per la morte del prelato, assicurando preghiere per la sua anima e per consolare i membri della Prelatura personale. Ricordiamo la sua attiva partecipazione alle assemblee sinodali.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Virgil Bercea, vescovo di Oradea Mare (Romania)
Mons. Echevarría ha appoggiato molto la nostra Chiesa, aiutandoci nella formazione dei seminaristi, oggi sacerdoti, ed era sempre contento di incontrarci e di parlare con noi.


􀂈􀂈􀂈



Uxue Barkos, 
presidente della Navarra (Spagna)
Voglio manifestare il mio profondo dispiacere per la morte del vescovo prelato dell’Opus Dei, che è stato tanto legato a questa comunità con le sue visite in qualità di cancelliere dell’Università di Navarra. Riposi in pace.


􀂈􀂈􀂈



Card. Giuseppe Bertello, 
presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano
Vi accompagno con l’amicizia e con la preghiera in suffragio del venerato prelato. Ricorderò sempre, con gratitudine, il suo esempio di dedizione al Signore e di amore e fedeltà alla Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Card. Ricardo Blázquez, 
presidente della Conferenza Episcopale Spagnola
Trasmetto il mio cordoglio e quello dei signori vescovi membri della Conferenza Episcopale Spagnola, che prego estendere a tutti i membri della Prelatura. Offriamo al Signore le nostre preghiere per l’eterno riposo di S.E.R. Mons. Echevarría. Egli premierà il suo grande impegno e la sua grande attività per la Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Don Julián Carrόn,
 presidente di Comunione e Liberazione (su L’Osservatore Romano)
Don Julián Carrόn e tutta Comunione e Liberazione partecipano al dolore della grande famiglia dell’Opus Dei per il transito al Cielo dell’amatissimo Mons. Javier Echevarría. Grati per la sua testimonianza di una vita unita a Cristo, totalmente identificata con Lui e offerta per collaborare all’opera di Dio nel mondo, chiediamo a san Josemaría e a don Giussani che intercedano presso la Madonna di Guadalupe perché il suo destino di uomo si compia nell’abbraccio della Misericordia, perché continui ad aiutare coloro che lo hanno avuto come padre nella fede, chiamati a essere come lui portatori della misericordia seguendo il percorso indicato da Papa Francesco, che monsignor Echevarría tanto amava.


􀂈􀂈􀂈



Card. Edward Cassidy, 
presidente emerito del Pontificio Consiglio per la promozione dell’Unità dei Cristiani
Ho conosciuto il prelato molto da vicino e conservo la sua amicizia come un tesoro. Riposi adesso nella pace con il Signore, che tanto ha amato e servito.


􀂈􀂈􀂈



Antonio Coscullela, 
sindaco di Barbastro (Spagna)
Le mie condoglianze si uniscano alla riconoscenza e alla gratitudine per l’affetto che D. Javier ha sempre dimostrato a questa città e alla sua gente tutte le volte che ci ha visitato.


􀂈􀂈􀂈



Comunità Ebraica di Roma
La Comunità Ebraica di Roma si unisce al cordoglio per la morte del vescovo Javier Echevarría. Il rabbino capo Riccardo Di Segni e la presidente della Comunità, Ruth Dureghello, inviano le più sentite condoglianze all’Opus Dei per questa triste perdita.


􀂈􀂈􀂈



Congresso Ebraico Latino-americano
La sua opera sia ricordata con opere di bene. Benedetta sia la sua memoria.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Guerino De Tora, 
vescovo ausiliare di Roma
Ringrazio il Signore per l’esempio del Padre ed esprimo tutto il mio dolore e il mio cordoglio.


􀂈􀂈􀂈



Georges El Khoury, 
ambasciatore del Libano presso la Santa Sede
Il suo nome resterà inciso nella memoria della Chiesa e dei posteri come un grande artefice della pace e delle buone opere a favore della famiglia, degli emarginati e delle persone svantaggiate.


􀂈􀂈􀂈



Zion Evrony, 
ex ambasciatore di Israele presso la Santa Sede
Era un uomo di buon cuore e sapienza. Ci ha accolti sempre con calore e amicizia nella sede centrale dell’Opus Dei, e noi eravamo felici di riceverlo nella nostra casa.


􀂈􀂈􀂈



S.M. Filippo VI, 
Re di Spagna
Nel ricevere, con grande tristezza, la notizia della morte di Mons. Javier Echevarría, che mi ha tanto colpito, invio il mio più sincero cordoglio, che desidero estendere ai suoi familiari e ai membri della Prelatura. In questi difficili momenti, insieme alla Regina, eleviamo le nostre preghiere per il riposo eterno della sua anima.


􀂈􀂈􀂈



Jesús Fonseca, 
giornalista
Era una di quelle persone capaci di calarsi nella vita degli altri e rimanere nelle pieghe del loro cuore. Mi ha dimostrato largamente la sua amicizia, con dettagli di quelli che hanno solo i veri amici e che non si dimenticano mai. Come quella Messa che volle celebrare per sua volontà, dopo la morte della mia adorata Esther, alla quale dedicò una omelia, lunga e molto sentita, con parole concrete, profonde e consolanti, che mi accompagneranno per il resto dei miei giorni. Soli, lui e io, in quella cripta romana dove ora riposano i suoi resti, insieme a due amici. Nessun altro.


􀂈􀂈􀂈



Sorella María Soledad García, 
Superiora generale dell’Istituto Serve di Gesù
Rendo grazie a Dio per gli uomini così santi che hanno diretto la prelatura dell’Opus Dei. Ho avuto per anni la gioia e l’onore di comunicare con don Javier. Ricorderò sempre la sua vicinanza e le sue parole con le quali mi incoraggiava a portare a Dio le mie Sorelle Serve.


􀂈􀂈􀂈



M. Azucena García Sánchez, 
religiosa dell’Ordine delle Carmelitane Scalze
Sono sicura che resterà vicino a noi per intercedere per tutti davanti a Dio e vegliare, insieme con san Josemaría e don Álvaro, per tutti i suoi figli e le sue figlie nell’Opera, promuovendo nel contempo la sua espansione evangelizzatrice come fermento di un mondo migliore.


􀂈􀂈􀂈



Reverenda M. Marta Garro Pérez, 
Superiora generale dell’Istituto Religioso delle Figlie della Divina Provvidenza
Egli ci ha preceduto e siamo consapevoli che le nostre preci sono di andata e ritorno, perché Mons. Javier Echevarría intercederà in Cielo per tutti coloro che personalmente o attraverso i membri dell’Opus Dei lo abbiamo conosciuto e abbiamo assimilato i suoi insegnamenti.


􀂈􀂈􀂈



Paloma Gόmez Borrero, 
giornalista
Ho ricevuto con grande tristezza la notizia della morte del nostro amato don Javier, anche se, come quando ci ha lasciato san Giovanni Paolo II, Mons. Echevarría «se n’è andato alla Casa del Padre». Mi univa al prelato un sincero e filiale affetto; alla grande famiglia dell’Opus Dei posso dire solamente che condivido il loro dolore pur sapendo che ora lo abbiamo in Cielo.


􀂈􀂈􀂈



Emilia Guarnieri, 
presidente della Fondazione Meeting [di Rimini]
Ricordiamo con una gratitudine sincera gli incontri con Mons. Echevarría e la sua partecipazione al Meeting del 2014. Ci uniamo al dolore e alle preghiere di coloro che lo hanno avuto come padre e guida. Siamo grati per averlo potuto conoscere e ascoltare: siamo stati edificati e incoraggiati dal suo forte zelo missionario e dalla sua paterna e accogliente cordialità.


􀂈􀂈􀂈



Suor Ana María Kalathil, 
priora del Monastero di Santa Isabel (Agostiniane Recollette), Madrid 
Desideriamo far pervenire a tutti i membri della Prelatura il nostro sentimento di dolore e di afflizione. La Vergine Maria lo accompagni nel Regno riservato a coloro che sono stati fedeli alla missione che Dio aveva loro affidato.


􀂈􀂈􀂈



Suor Vega María Lόpez, O.A.R.,
priora del Monastero di Santa Maria Maddalena (Agostiniane Recollette), Baeza (Spagna)
Ormai Mons. Javier Echevarría si trova nel luogo da lui desiderato per sé e per tutti i suoi figli. Egli confidava nelle preghiere delle monache e, come per un padre, chiediamo più intensamente che possa godere della gloria di cui già godono san Josemaría e il beato Álvaro.


􀂈􀂈􀂈



Madre Julia della Madre di Dio, I.C.D.,
priora del Convento di San Giuseppe di Ávila (Carmelitane Scalze)
Preghiamo per tutti i membri dell’Opera perché questo colpo, che è pur sempre duro anche se egli ha lasciato il sentimento di pace di una vita santa, sia motivo di fedeltà, di rinnovamento interiore, di una maggiore unione con Dio. Conserviamo il grato ricordo della sua visita.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Juan José Omella, 
arcivescovo di Barcellona
Mi unisco al dolore di tutta la famiglia dell’Opus Dei per la perdita di Mons. Javier Echevarría. Prego per il suo eterno riposo. Il Signore gli conceda il premio riservato ai buoni pastori della sua Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Card. Seán Patrick O’Malley, 
O.F.M., arcivescovo di Boston
Abbiamo una grande presenza dell’Opus Dei nell’arcidiocesi di Boston, dove si sta realizzando un lavoro importante, soprattutto fra gli studenti universitari, ma anche nella scuola Montrose e nella casa di ritiri Arnold Hall a Pembroke. Sono voluto andare a Santa Maria della Pace per esprimere le mie condoglianze e assicurare le mie preghiere durante questo periodo di transizione.


􀂈􀂈􀂈



Card. Carlos Osoro, 
arcivescovo di Madrid
Ringrazio il Signore per questi anni di lavoro e di servizio alla Chiesa che [Mons. Echevarría] ha prestato attraverso l’Opera, oltre che per la sua amicizia e la sua vicinanza che mi ha dimostrato nelle visite che ha compiuto nelle diocesi in cui sono stato e nei diversi incontri che ho avuto con lui. A nome dell’arcidiocesi di Madrid, a tutti coloro che fanno parte dell’Opus Dei, offro la preghiera per il riposo eterno del prelato [...]. Insieme a tutti voi, ringrazio per tutto ciò che don Javier, con il suo lavoro intenso, sereno, discreto e fermo, ha dato alla Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Card. Marc Ouellet, P.S.S.,
prefetto della Congregazione dei Vescovi
A nome di tutta la Congregazione desidero esprimere i sentimenti di cordoglio, assicurando preghiere in suffragio dell’amato vescovo, mentre ricordiamo con gratitudine il suo servizio fedele alla Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Paolo Pezzi, F.S.C.B.,
arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi della Madre di Dio (Mosca)
La notizia ha riempito il mio cuore della certezza che ha completato una vita vissuta per Dio e a servizio della sua Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Virginia Raggi,
 sindaco di Roma
Ci uniamo al dolore per la morte di Mons. Javier Echevarría per ricordare il suo esempio di vita sacerdotale e per imparare dal suo servizio di amore alla Chiesa.


􀂈􀂈􀂈



Andrea Riccardi, 
fondatore della Comunità di Sant’Egidio
Mons. Echevarría ha guidato l’Opera seguendo il solco della tradizione del suo fondatore, ha cercato nuovi linguaggi per arrivare alle persone disorientate del nostro tempo e ha proposto di nuovo a tutti un cammino di santità nella vita laicale.


􀂈􀂈􀂈



P. Eduardo Robles Gil, L.C.,
Direttore generale dei Legionari di Cristo
Siamo convinti che la Divina Misericordia ha permesso a Mons. Echevarría di sperimentare quel che diceva san Josemaría: “La morte è una porta che si apre per noi all’Amore, all’Amore con la maiuscola, alla felicità, al riposo, alla gioia”. Ringraziamo il Signore per le tante benedizioni che ha dato alla Chiesa attraverso il suo ministero e il suo servizio di buon padre per i fedeli della Prelatura.


􀂈􀂈􀂈



Card. José Francisco Robles Ortega, 
presidente della Conferenza dell’Episcopato Messicano
Vogliamo assicurarvi che vi siamo vicini nel passaggio alla vita eterna di Mons. Javier Echevarría. Siamo certi che il servizio evangelico dell’Opera continuerà a crescere e si consoliderà la sua partecipazione nella Chiesa a favore del mondo.


􀂈􀂈􀂈



Card. Franc Rodé, C.M.,
prefetto emerito della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e delle Società di vita apostolica
Prese la decisione di aprire un nuovo fronte di apostolato e di presenza dell’Opus Dei in Slovenia, che si sta rivelando una benedizione per la nostra Chiesa e una promessa di un futuro ricco di frutti spirituali per il nostro popolo.


􀂈􀂈􀂈



Sergio Rodríguez Lόpez-Ros, 
direttore dell’Istituto Cervantes di Roma
Conservo nella mia memoria il suo carattere affabile, il suo acume intellettuale e il suo zelo evangelizzatore. Custodisco come prezioso ricordo il mio ultimo incontro con lui in occasione del recente concistoro cardinalizio, quando ho potuto avere conferma della sua carità pastorale verso il personale che quella sera serviva la cena, interessandosi al loro lavoro e alle loro famiglie.


􀂈􀂈􀂈



Card. Camillo Ruini, 
vicario generale emerito per la diocesi di Roma
Partecipo con tutto il cuore al cordoglio per la morte del prelato Mons. Javier Echevarría e mi unisco alla vostra preghiera per lui e per tutta la Prelatura.


􀂈􀂈􀂈



Card. Leonardo Sandri, 
prefetto della Congregazione per le Chiese orientali
Lo affido al Signore Risorto con un ricordo speciale durante la celebrazione del Divino Sacrificio ed elevo la preghiera di intercessione alla Madonna di Guadalupe, a san Josemaría e al beato Álvaro del Portillo.


􀂈􀂈􀂈



Alfonso Sánchez Tabernero, 
rettore dell’Università di Navarra
Con l’immenso affetto di tutta l’Università di Navarra al nostro amato Gran Cancelliere, che da questo momento ci aiuta dal Cielo.


􀂈􀂈􀂈



José San José Prisco, 
rettore del Pontificio Collegio Spagnolo di Roma
Potete contare sulle nostre suppliche perché Dio lo premi di tanto servizio e di tanta dedizione alla missione della Chiesa attraverso la Prelatura.


􀂈􀂈􀂈



Badessa del Convento di Santa Chiara (Clarisse) di Borja (Saragozza, Spagna)

Ci hanno comunicato la notizia della morte: la Pasqua con il Risorto! Per voi sarà molto difficile fare a meno della sua presenza, della sua bontà e della sua fortezza; ma dal seno di Dio vi aiuterà insieme con san Josemaría e il beato Álvaro del Portillo. Preghiamo.


􀂈􀂈􀂈



Figlie di Santa Maria del Cuore di Gesù
Unite alla nostra Madre Fondatrice, Madre Maria di Gesù, gli siamo grate per la sua dedizione, il suo affetto e le sue preghiere. Ci affidiamo alla sua intercessione.


􀂈􀂈􀂈



Card. Angelo Scola, 
arcivescovo di Milano
Sulle orme di san Josemaría e del beato Álvaro, ha guidato l’Opera con una direzione chiara, con uno sguardo rivolto ai segni dei tempi e con una prudenza creativa. Rendo grazie al Signore per la relazione che abbiamo coltivato in tutti questi anni e, attraverso la sua persona, con tutta l’Opera.


􀂈􀂈􀂈



Suor Teodora, O.C.D.,
Monastero di San Giuseppe (Carmelitane Scalze), Bari
Il santo Bambino ha voluto accogliere in Cielo l’indimenticabile Padre Echevarría per dare la ricompensa meritata al servo fedele e coraggioso. Ora contempla quello che nella sua vita ha testimoniato con il suo esempio e la sua fede.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Fausto Trávez, O.F.M.
, arcivescovo di Quito e presidente della Conferenza Episcopale Ecuadoriana
Noi vescovi dell’Ecuador vogliamo manifestare il nostro profondo cordoglio per una così irreparabile perdita; facciamo arrivare le nostre preghiere alla famiglia dell’Opus Dei in Ecuador e in modo speciale al vicario ausiliare, Mons. Fernando Ocáriz, e al vicario generale, Mons. Mariano Fazio. Sicuramente Mons. Javier Echevarría gode già dell’eternità insieme a san Josemaría e a don Álvaro del Portillo.


􀂈􀂈􀂈



Mons. José Domingo Ulloa Medieta, O.S.A.,
presidente della Conferenza Episcopale di Panama
La Chiesa Cattolica in Panama vuole manifestare a tutti i membri della Prelatura la sua solidarietà in questi momenti di dolore e incoraggiarli nella speranza della nostra fede: la morte è un passaggio indispensabile per godere della Gloria Eterna.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Rosario Vella, S.D.B.,
vescovo di Ambanja (Madagascar)
Ho avuto la gioia e la grazia di conoscerlo personalmente nel Sinodo per la Nuova Evangelizzazione e in un incontro a Roma: un uomo di Dio nei suoi gesti, nelle sue parole, nella sua vita. Il suo sguardo vedeva dentro di te, ti purificava, ti amava molto.


􀂈􀂈􀂈



Mons. Joan-Enric Vives Sicilia,
arcivescovo di Urgell e co-principe di Andorra
Era sempre un piacere parlare con lui e godere della sua capacità di discernimento nei problemi e di acume nelle osservazioni.


􀂈􀂈􀂈 


 
Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari
È ritornato alla casa del Padre, insieme ai suoi predecessori, san Josemaría e il beato Álvaro del Portillo. Lascia un edificante esempio di dedizione a Dio e ai fratelli.

Romana, Nº 63, Luglio-Dicembre 2016, p. 248-257.